SLIM estetica

L'ultralipoterapia mediante ultrasuoni è il trattamento che in maniera istantanea, selettiva e permanente combatte e disgrega le cellule adipose solo nell’area interessata, migliorandone il tono cutaneo. E’ sicuro, efficace e veloce, non prevede tempi di recupero e i risultati sono visibili già dopo una sessione. La radiofrequenza funziona attraverso l'emissione di onde radio dal derma sino all'ipoderma. Questo shock termico stimola la sintesi di nuovo collagene, la proteina più abbondante e importante del corpo umano perché svolge un ruolo fondamentale nel supporto e nella struttura dei tessuti connettivi e degli organi, e attiva una risposta rigenerativa.

BENEFICI

La maggior parte delle degenerazioni della pelle che col tempo portano ad una diminuzione di tonicità ed elasticità sono dovute all’indebolimento dei legami fra collagene e tessuti: la denaturazione conseguente all’aumento di temperatura comporta un immediata nuova “tensione” delle fibre, con un effetto di contrazione e distensione che ne rimette in moto l’elasticità originaria, oltre a “costringere” i tessuti alla produzione di nuovo collagene in sostituzione di quello vecchio e deteriorato. L’effetto, dunque, è quello di un vero e proprio lifting che agisce su fattori naturali come le reazioni chimiche proprie delle proteine che costituiscono la pelle e che permettono quindi di ottenere in tempi brevi di rimuovere i danni, tonificare la pelle e ridonarle elasticità e lucentezza. In questo senso, il trattamento si rivela efficace sia nell’alleviare traumatici come cicatrici o segnature. In casi più gravi, naturalmente, la radiofrequenza TCR può essere efficace in veste coadiuvante o nel mantenimento dei risultati ottenuti con tecniche chirurgiche di intervento. I danni derivanti dall’invecchiamento, sia quelli più generalmente arrecati alla pelle da specifici eventi. Questa tecnica permette un rimodellamento dei tessuti, con un’azione particolarmente efficace nel contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso, sia del corpo. Non prevede uso di aghi, anestesie, di bisturi o di farmaci da iniettare, ma viene eseguita attraverso un particolare manipolo a emissione monocolore, bipolare o multipolare e una crema conduttrice. Le sedute, assolutamente non dolorose, durano mediamente dai 30 ai 60 minuti, durante i quali si ha una percezione di calore intenso laddove i tessuti sono più ricchi di edemi e cellulite. Il trattamento è indicato soprattutto per:
  • attenuare le rughe;
  • ripristinare il tono cutaneo;
  • rimodellare le adiposità localizzate;
  • ridurre la cellulite;
  • stimolare il circolo linfatico;
  • eliminare il gonfiore da stasi.

CONTROINDICAZIONI

Le controindicazioni della radiofrequenza sono minime, ma è bene conoscerle per ponderare bene se scegliere o meno di sottoporsi a questo tipo di trattamento. In particolare è bene che non si sottopongano a radiofrequenza:
  • donne incinta o in fase di allattamento;
  • chi soffre di patologie cardiache;
  • rimodellamento localizzato;
  • chi soffre di dermatosi;
  • chi presenta infezioni cutanee in atto;
  • chi soffre di malattie auto-immuni.

I risultati della radiofrequenza sono visibili fin dalle prime sedute e i progressi conseguiti si mostrano stabili nel tempo. Non sono richieste cure particolari post-seduta se non l'utilizzo di creme idratanti per mantenere lenita e curata la parte di pelle trattata. I principali effetti di tale tecnica sono:

  • effetto lifting, che si ottiene grazie alla contrazione del collagene ai diversi livelli di profondità;
  • drenaggio, dovuto all’effetto di vascolarizzazione ottenuto a livelli sostenuti di radiofrequenza;
  • tonificazione dei tessuti;
  • migliore ossigenazione.

Il Massaggio Endodermico Connettivale Profondo è un’evoluzione della vacuum terapia e deriva da un’antica tradizione di origine orientale, trattasi di trattamento indolore e privo di controindicazioni per migliorare la microcircolazione e l'ossigenazione dei tessuti. Attraverso questa tecnica, si favorisce il miglioramento del flusso sanguigno e l’attività di scambio fra capillari; è molto utile negli inestetismi quali: cellulite, insufficienza venosa, gambe gonfie, rilassamento cutaneo e rimodellamento. Si lavora sulle zone interessate con il manipolo apposito e si crea il vuoto al loro interno. In questo modo si ottiene un effetto ventosa che genera un maggior afflusso di sangue nella zona, stimola la circolazione, l’ossigenazione e velocizza il ricambio di sostanze eliminando le tossine. Risultati: I miglioramenti sono evidenti fin dalle prime sedute. Un meccanismo semplice e sicuro dai risultati visibili. Utile per le donne che si vogliono liberare di gambe gonfie e cellulite e per gli uomini che desiderano un miglioramento del giro vita e della zona addominale. Utilizzato con appositi protocolli agisce con ottimo risultati anche su smagliature e strie cutanee.


scheda tecnica

torna alla lista